mercoledì 2 febbraio 2011

Recco in Skytrain

Ieri sera stavo viaggiando in Skytrain (cioè la metropolitana all'aperto di Vancouver), verso l'ora di cena, per andare alla mia lezione di Italiano.
Mi piace viaggiare in Skytrain, è una specie di treno elettrico sopraelevato, da cui si possono vedere scorci panoramici interessanti: le montagne di North Vancouver, il fiume Fraser, le cime dei monti di Vancouver Island... di sera però, con il buio, non si vede molto dai finestrini, quindi quando è salito un uomo che si è seduto davanti a me con il giornale ho iniziato a sbirciare le sue pagine. Ad un certo punto ho allungato l'occhio perchè il giornale parlava di ristoranti tipici italiani a San Francisco (non che sia proprio dietro l'angolo) e mi stavo divertendo a guardare le foto dei piatti, tentando di capire se fossero davvero piatti tipici italiani.
Insomma devo essere stata un pò troppo insistente nel mio fissare il giornale, perchè ad un certo punto l'uomo, in prossimità della sua fermata, mi ha agitato il giornale sotto il naso e mi ha chiesto se lo volevo tenere. Io mi sono sentita un pò in imbarazzo, pensando di aver fatto una magra figura, ma l'uomo mi ha sorriso, mi ha detto "Tanto io adesso devo scendere, può tenerlo" e uscendo dalla porta dello Skytrain ha aggiunto "E' davvero molto interessante!" ed è andato.
Ci ho guadagnato un articolo in cui parlano di un ristorante ligure a San Francisco dove sfornano un'autentica focaccia di Recco, "piccolo paese poco distante da Genova e famoso per poche altre cose"... e le acciughe all'Ammiraglia?? Le fave con il salame?? La spiaggetta "Ciapèa" sotto casa nostra??
Ah, che nostalgia... e che acquolina in bocca!

2 commenti:

gas12n ha detto...

L'acquolina in bocca viene a me, dato che non vedo l'ora di atterrare in quell'aeroporto e spostarmi su Vancouver Island. Avrei mille cose da chiedervi, "millemila" curiosità ma per adesso continuo a fare il lettore silenzioso per non pigliarmi lo stalking! Mi manca solo questo!
:)

Buona giornata
Gioele

Feltromatto ha detto...

Ma no, dài, chiedi pure! Chiedere è lecito, rispondere è cortesia, no?? :-)